Design week, a Milano la moda incontra il design

Moda e design, un legame sempre più stretto. Espressioni fortemente rappresentative del made in Italy si incontrano in questi giorni a Milano per portare in scena il meglio della creatività. Lo vediamo negli eventi del Fuorisalone, cuore pulsante della Design Week, come in Archive Now, il progetto di ampio respiro di Trussardi che vede il celebre marchio milanese aprire il proprio archivio ad alcune delle più interessanti realtà italiane. È l’account Instagram Checking Invoices dietro il quale si nascondono una stilista e una videomaker a reinterpretare con grande ironia l’eleganza Trussardi. In via del Gesù una mostra speciale vede la collaborazione tra Versace, l’interior designer Sasha Bikoff e l'artista Andy Dixon. Un progetto che unisce il mondo della moda con quello dell’home decor. La passione diventa arte e la passione in questione è quella per l'uncinetto che Alessandro Roveda ha imparato dalla nonna. Tutto è tricot negli spazi Missoni, nel caratteristico cortile di via Solferino, cuore del Brera Design District. Catenelle e ancora catenelle lavorate interamente a mano ricoprono ogni oggetto: letti, armadi, televisori, persino cupcakes, in una giocosa e allega home sweet home by Angela Missoni. La collezione Lifestyle di Brunello Cucinelli arriva al Fuorisalone con un cocktail nell’elegante boutique di via Montenapoleone. Con i suoi colori caldi e i suoi tessuti pregiati casa Cucinelli è soprattutto un luogo, parafrasando l'imprenditore di Solomeo, dove far riposare l’anima. È affascinante un po’ questa Italia fatta di eccellenze, fatta di qualità, di creatività, di artigianalità, di manualità, di esclusività. Sono particolarmente contento per la nostra splendida Italia perché per la moda abbiamo costruito una settimana importantissima e per il design forse abbiamo costruito la più bella settimana al mondo. Quindi una cosa seria.


  • TAG