Ricordo di Pavarotti, oggi compirebbe 85 anni

Eh tanti auguri! Tanti auguri! Tantissimi auguri. Speravamo di averti qui ma ti pensiamo sempre. ha dato molto per Modena e merita di essere ricordato dalla citta' di Modena. Auguri per il suo compleanno. Intonano un coro di auguri al maestro Luciano Pavarotti, i suoi concittadini, nel giorno in cui il tenore modenese avrebbe compiuto 84 anni. Mio padre aveva un forno ed era come socio aveva il padre di Luciano Pavarotti. Perciò io l' ho conosciuto, Pavarotti, da ragazzo, da bambino, da ragazzo e siamo stati amici per tanto tempo. Son stata contenta di averlo conosciuto e di conoscere anche le ragazze, le sue figlie che conosco molto bene, son mie amiche. E' un grande no? Cioè lo conosciamo in tutto il mondo, per il suo canto e anche il suo modo di essere, il suo carattere. A Modena, davanti alla statua all'ingresso del Teatro Comunale che porta il suo nome o nel piccolo cimitero di Montale, alle porte della città dove riposa, ricordi carichi di affetto anche da chi non è appassionato di lirica. La casa di Pavarotti, trasformata in un museo, regala un viaggio nel mondo del maestro. Tra gli oggetti a lui più cari e le sue foto con i grandi del mondo. Fantastico, fantastico. Sono appena uscita è stato bellissimo vedere come viveva lui, anche perché è rimasta proprio integra la sua casa, nella sua realtà. e nelle stesse ore in cui si ricorda il compleanno di Luciano Pavarotti arriva la condanna definitiva della banda di malviventi che operava tra Emilia Romagna e Sardegna e che aveva progettato di trafugare le salme del maestro e di un altro illustre modenese Enzo Ferrari. ai 18 imputati è stato inflitto complessivamente oltre un secolo di reclusione. Impensabile. Dire Pavarotti a Modena significa avere memoria di un patrimonio che non è solo locale ma è mondiale. Buon compleanno maestro.


  • TAG
Autoplay