Torna Gomorra la Serie, al via la quarta stagione

>Ciro è morto, Chanel è morta, il suocero di Genny è morto e così gli altri boss lo Sciarmante o lo Stregone. Riparte da qui la saga di “Gomorra - la serie” che stasera su Sky Atlantic alle 21 e 15 celebra l'avvio della quarta attesissima stagione. Ora siamo soli. >Nello scenario di una Napoli sempre più simbolo del male che aggredisce la vita della maggior parte delle grandi metropoli del mondo, tre grandi gruppi criminali si ritroveranno ad affrontarsi per il controllo del territorio e del malaffare. – Devo far piovere sangue dal cielo. >Da un lato Genny con la sua alleata Patrizia a cui cede il controllo di Secondigliano, ormai anche lei una boss capace di uccidere dall’altro i Capaccio che mirano al suo territorio. – Se ci fate fare una guerra che non vogliamo fare... >...e nel centro della città i giovani di “Sangue blu”. - …avete un problema pure dentro il centro di Napoli. > La lotta per il potere non conoscerà soste, né ostacoli, tra vendette, alleanze tradite, paci di comodo, sparatorie, agguati, attentati e l’ingresso di nuovi protagonisti primo fra tutti Gerlando Levante... - Quanto tempo è che non ci vediamo? ...un lontano parente di Genny. – Assai. >...boss dei territori avvelenati di Napoli nord legato alla mafia. - La Madonna ti accompagna. >Quanto a lui, il figlio di Pietro Savastano, stavolta tenterà l'assalto al grande business, intrecciando anche legami con il mondo dell'alta finanza londinese. 12 puntate prodotte da Sky con Cattleya e nate ancora una volta dà un'idea di Roberto Saviano, dirette da un pool registi guidato da Francesca Comencini del quale fa parte anche Marco D'Amore, passato dietro la macchina da presa dopo 3 stagioni da protagonista nel ruolo di Ciro “l’immortale”. Una storia appassionante con forti legami con la realtà nella quale ancora una volta niente è come sembra.


  • TAG