Addio a Pau Dones, il cantante degli Jarabe De Palo aveva 53 anni

10 giu 2020

Era stata una hit inarrestabile, era stato un successo che aveva fatto conoscere nel mondo e in Italia la musica e il ritmo degli Jarabe de Palo, ma anche la voglia di vivere, il sorriso e la grazia di Pau Dones. Era stato con “La flaca” nel 1996 che aveva dato il via a successi come “Depende”, “De vuelta y vuelta” o “Bonito”. Poi erano arrivate anche collaborazioni con Jovanotti, Niccolò Fabi e i Modà. Originario di Montanuy in Aragona, è morto all’età di 53 anni. A darne notizia la famiglia che ringrazia sui social tutta l'equipe medica che lo aveva seguito in questi anni. A portarlo via un tumore maligno, diagnosticatogli nell'estate del 2015. Era stato lui stesso a dirlo ai suoi fan con un video in cui, già visibilmente dimagrito e sofferente, tra i corridoi dell’ospedale in cui era ricoverato, raccontava di come il cancro fosse un fantasma che arriva all'improvviso e di come la prevenzione più della cura fosse importante. Durante il lockdown, oltre a donare mascherine ad un ospedale pubblico, aveva registrato sul balcone di casa, con al collo la sua imperdibile chitarra, la canzone “Vuelvo”, ossia “Torno”, in cui raccontava come la musica fosse appunto tornata a parlargli, nonostante la sofferenza, nonostante la malattia.

pubblicità
pubblicità