All'asta la pistola usata da Sean Connery nel primo 007

10 nov 2020

Licenza di uccidere sì, ma soprattutto di mettere all'asta le pistole usate nei film di James Bond che per molti è original solo se ha il volto di Connery, scomparso il 31 ottobre a 90 anni. Di Connery parliamo perché la pistola in questione è sua ed è la Walther PP. Da non confondere con la PPK. la prima arma in assoluto appartenuta all'attore Bernerd Hill, andata all'asta due anni fa per 90000. A questo giro a dicembre a Los Angeles all'asta Icons&Idols Trilogy qualcuno potrà portarsi a casa una delle pistole utilizzate sempre in Licenza di uccidere se dispone di almeno 150000 dollari che è la base di partenza, e non sarà l'unico oggetto protagonista. Accanto a Walter PP altri 499 articoli. Tra questi un casco da pilota di Tom Cruise in Top Gun e una giacca da motociclista di Arnold Schwarzenegger in Terminator 2. Tornando a Bond, James Bond, già nel 2010 era stata venduta la pistola che Connery teneva tra le mani in un poster per promuovere il film del '63 From Russia with love. Il prezzo? Quasi 228000 dollari. Calcolando che le versioni della Walter rimangono l'arma da fuoco caratteristica di 007 per quasi 25 film, la domanda è: quante ne restano ancora?.

pubblicità