Alle selezioni di Masterchef emozioni e colpi di scena

20 dic 2019

Adesso guardate il vostro vicino, guardatelo negli occhi, perché potrebbe essere il prossimo MasterChef italiano. Inizia così la nuova stagione di MasterChef, il cooking show più amato della TV. Le fasi da superare per accedere alla Masterclass saranno tre. Presentazione del piatto, test di abilità e sfida finale. Quest'anno abbiamo infatti la possibilità di scommettere su un aspirante chef. Anche contro il parere degli altri due giudici possiamo portarlo alla prova successiva. Il primo ad accendere i fornelli è Paolo, ma guadagna soltanto due sì. Per lui grembiule grigio. Quindi è questo grembiule che ti porterà alle prove di abilità e non è il finale. Per avere questo... ce ne vuole. Ce ne vuole. Annamaria arriva da Lecce, accompagnata dai suoi figli, che dice le stanno sempre col fiato sul collo. È la prima mamma che parla in questo modo dei figli. Non me ne importa niente. Li amo alla follia. La sua pasta al pomodoro convince i giudici che la premiano con tre sì. Oddio, grazie. Vai. Ciao. Elisa vale la firma di chef Cannavacciuolo. Ti sto dicendo che ci metto la mia faccia contro ai giudizi di Bruno e Giorgio. Appuntamento a giovedì prossimo, quando chiuderanno le selezioni. Ne resteranno soltanto 20, i 20 che arriveranno all'ambita Masterclass. Quest'anno abbiamo veramente, veramente di tutto.

pubblicità
pubblicità