Apritimoda, il made in Italy incontra il pubblico

21 ott 2020

Atelier e laboratori, showroom aprono le proprie porte al pubblico per svelare il dietro le quinte della moda italiana. Per tutto il weekend sarà possibile entrare nelle sedi delle grandi maison, sfogliare gli archivi, disegnare bozzetti e capire un po' di più come nascono le creazioni orgoglio del nostro Paese. Torna ApritiModa che per la quarta edizione coinvolge 13 regioni d'Italia, svelando i luoghi dove nasce il made in Italy. E così, dal Piemonte alla Sicilia attraverso visite gratuite prenotate in anticipo a numero chiuso in totale sicurezza, sarà possibile sbirciare tra le stanze di palazzi storici come Versace, e anche entrare in cortile della vecchia Milano per scoprire l'eccellenza del saper fare italiano, come il cortile di via Montello dove Brunello Cucinelli ha portato un po' della sua Solomeo o il quartier generale di Antonio Marras, culla della creatività. La cosa più bella del progetto sia quella di aprire dei luoghi assolutamente inaspettati. Qui entrando da un cancello bruttino, scopri l'atelier di Marras, la caverna di Ali Babà. Da qui si può capire la ragione del progetto e del suo successo. Un weekend speciale patrocinato anche dal Ministero per i beni e le attività culturali per il turismo per visitare luoghi solitamente inaccessibili e scoprire che dietro i grandi brand ci sono figure professionali indispensabili per la nascita di un capo. C'è la moda delle sfilate, dei red carpet, delle modelle. Questa è la moda del lavoro fatto con le mani. Naturalmente fatta anche con la testa, con tessuti meravigliosi fatti in Italia e noi accompagniamo le persone a scoprire dove nascono questi prodotti. Il fiore all'occhiello, dunque, dell'artigianalità italiana che in alcuni casi diventa una vera e propria arte, come nei laboratori di ricamo del mitico Pino Grasso dove cristalli swarowski, coralli, paillettes, legno, terracotta diventano decorazioni uniche per abiti preziosi. Perché la moda è un sogno, ma molto concreto.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.