Arrestata Jane Fonda, attivista per l'ambiente

12 ott 2019

Ha quasi 82 anni, ma per Jane Fonda il sacro fuoco dei diritti civili non s'è spento. L'attrice è stata arrestata e rilasciata dopo qualche ora, mentre manifestava illegalmente contro il surriscaldamento climatico. Agli arresti anche altre 16 persone che si sono date appuntamento sulla scalinata del Campidoglio a Washington. La Fonda non molla e annuncia che ogni venerdì sarà davanti al Congresso americano, incoraggiata dall'incredibile movimento creato dai giovani. Fire Drill Fridays è una delle sigle degli attivisti. L'interprete, due volte premio Oscar, prima del momentaneo arresto ha definito il clima come una crisi collettiva che ha bisogno di una risposta collettiva. Jane Fonda è un'accesa attivista fin dagli anni del 68. Fervente pacifista, nel 1972 andò ad Hanoi per sposare la causa vietnamita e denunciare l'uso del napalm da parte dell'esercito americano a cui chiese di smettere di combattere. Quelle immagini con l'esercito nemico diventano oggetto di scandalo. Solo 15 anni dopo la Fonda si è scusata, definendo un errore quegli scatti. Nel frattempo non ha mai smesso di combattere e di essere una convinta attivista.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.