Becoming Human il tema del Lucca Comics Festival

30 ott 2019

Becoming Human significa anche giocare. Se c'è un posto al mondo dove da 53 anni questo accade, è il Lucca Comics. La fantasia sappiamo è utile soprattutto quando le cose vanno male. Chi non si è mai sentito almeno una volta nella vita Paperino? A lui è dedicato un francobollo da guinness. Se guardo intorno, io vedo dei paperi che camminano. Insomma, siamo tutti un po' arrabbiati, felici, addormentati. Insomma, amanti dell'avventura. E sono tutti aspetti che che fanno parte della nostra indole e nel nostro DNA italiano. A Lucca fluttuando in un mare di cosplayer ci sono le anteprime mondiali come la proiezione del primo episodio della serie, in onda su Sky a gennaio His Dark Materials. l panels di film attesissimi come quello di Star Wars L'ascesa di Skywalker con Joonas Suotamo, Chewbecca nell'ultimo film. Per gli appassionati della serie cult, Steven Universe la proiezione del musical in onda su Cartoon Network il prossimo anno. Si possono anche fare le foto sui set dei mitici questo Friends, per festeggiare i 25 anni dal primo on air. Quando vince il divertimento, vince comunque anche l'amore e la sua massima espressione è la donazione. Una mostra organizzata dal centro nazionale trapianti, presenta sei campagne che hanno come protagonisti i supereroi. È una campagna sui supereroe, ma il punto è esattamente diciamo l'opposto. Che tutti più o meno possono diventarlo. Sì, semplicemente diventando donatori possono far qualcosa di molto speciale, per cui essere degli eroi non super, ma persone normali che aiutano gli altri. Per i super poteri a volte basta essere soltanto umani.

pubblicità