Cinema, aumentano incassi e presenze nel 2019

17 gen 2020

Il 2019 è stato un anno positivo per il cinema. Lo confermano i dati di Cinetel, che fotografano la presenza di quasi 100 milioni di spettatori nelle sale. Rispetto al 2018 gli incassi nei cinema italiani sono complessivamente aumentati del 14 per cento. Aumento anche delle presenze in sala, con un più 13 per cento. Segnali di ripresa che arrivano al botteghino sia da produzioni internazionali che nazionali. Al box office il cinema italiano ha fatto segnare un più 5 per cento rispetto al 2018 per quanto riguarda gli incassi. Pinocchio. La commedia resta il genere preferito dagli spettatori, ma tra i maggiori incassi c'è anche, a sorpresa, un thriller come “L’immortale”. Debutto alla regia cinematografica di Marco D'amore, è il quinto incasso italiano. Nonostante i segnali di crescita del nostro cinema è sempre quello americano a farla da padrone. Le produzioni d'oltreoceano hanno fatto registrare il 65 cento degli incassi al botteghino di casa nostra. A conti fatti una crescita di oltre il 34 per cento rispetto al 2018.

pubblicità