Cinema, morto a 44 anni l'attore Libero De Rienzo

16 lug 2021

Ha avuto un infarto ad appena 44 anni, Libero De Rienzo. Quando si è sentito male in piena notte, si trovava a casa sua a Roma, dove viveva da quando era bambino. Ma l'attore, era nato a Napoli e al capoluogo partenopeo è sempre rimasto legato, anche se è stato un film interamente girato a Torino, "Santa Maradona", regista Marco Ponti nel 2002, a fargli vincere il "David di Donatello" come "Miglior Attore non Protagonista". Qui invece, lo vediamo a Roma, sul set del film "La Casa di Famiglia" del 2017. Con una storia napoletana impegnata, "Fortapàsc" di Marco Ris,i 2009, Libero De Rienzo, si era distinto da protagonista, nei panni del giornalista de "Il Mattino", Giancarlo Siani, ucciso dalla camorra nel 1985, per la cui interpretazione, al Davide, era stato candidato anche quell'anno. Alla fine dello scorso giugno, in prima tv, Sky Cinema aveva trasmesso uno dei suoi ultimi lavori: "Appunti di un Venditore di Donne", a cui si riferiscono queste immagini, tratto dal libro di Giorgio Faletti e ambientato nella Milano di fine anni 70. De Rienzo era sposato con la costumista Marcella Mosca, con la quale aveva due figli: di sei e due anni. Con lei aveva dato vita a una rassegna cinematografica: "Procida". La famiglia, ha fatto sapere che l'attore sarà sepolto in Irpinia, accanto alla madre.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast