East Market, online il più famoso mercatino vintage d'Italia

18 dic 2020

Vintage, collezionismo, modernariato, usato, design, artigianato: east Market debutta online. Il mercatino milanese dedicato a privati professionisti più famoso d'Italia entra in rete per venire incontro ai tanti appassionati rimasti orfani, causa lockdown, del grande evento fisico, rendendo così disponibile, su scala mondiale, l'esperienza che si divide tra gli stand di Via Mecenate. Noi abbiamo appena compiuto sei anni, quindi quest'anno non abbiamo potuto festeggiare come facciamo di solito con una mega edizione, quindi abbiamo pensato che fosse proprio il momento giusto di inaugurare eastmarketplace.com, che appunto è proprio l'evoluzione del mercato fisico. Quindi diciamo che abbiamo cercato di creare una piattaforma che si sviluppasse un po' come si sviluppa l'evento. Una naturale evoluzione quindi del famoso mercato fisico che da anni riunisce migliaia di visitatori all'insegna dell'etica "Everything old is new again". Siamo in un momento dove il recicle fa parte proprio di un'etica che si sta sempre più facendo spazio soprattutto nel trend, nel mondo del fashion, ad esempio. Il consumo etico credo che sia il futuro. Concretamente come funziona questa piattaforma? Una volta superato il processo di selezione per entrare all'interno del marketplace viene fornito un account ai nostri vendors, a noi piace chiamarli members, dopodiché semplicissimo: si accede alla piattaforma, si sincronizza sistema di pagamento con il quale si ricevono direttamente gli ordini da parte dei clienti, hanno la possibilità di customizzare la parte della biografia e dell'identità loro. Attraverso queste funzionalità, le abbiamo rese più accessibili e più facili possibile in maniera tale che siano sgravati diciamo dalle complicazioni del digital e possono concentrarsi nel costruire bene la loro identità, ricercare prodotti e concentrarsi sui loro hobby e sulle loro passioni. Mercatino-piattaforma dove vendere e acquistare oggetti ma anche punto di riferimento per gli amanti del vintage e del collezionismo in generale. Abbiamo pensato comunque di aggiungere una linea editoriale al progetto e in questa linea editoriale dove appunto si paerlerà di vintage, di collezionismo, ma anche di brand emergenti e di tantissime altre cose inerenti a questo mondo, abbiamo pensato di inserire anche questi chiamiamoli tutorial per coinvolgere anche la parte degli espositori. In cantiere anche un magazine che racchiuderà l'essenza di tutti i progetti East Market in versione cartacea. Un occhio al passato per guardare al futuro.

pubblicità