Festival della Bellezza, apertura con Giancarlo Giannini

30 mag 2019

Amore che nullo ha amaro amar Perdona mi prese del costui piacersi forte che come vedi ancor non mi abbandona. Poesia e filosofia per una sera a braccetto. Il festival della bellezza ha preso il via con una riflessione Teatrale. Sul palco del Teatro Romano di Verona ci sono un attore e un professore a leggere e commentare due canti dell'inferno. Paolo e Francesca e Ulisse, i protagonisti. La bellezza è un invito a godere della vita e a fantasticare e pensare un buon futuro. Le piace? Molto. Non è mia. Dante è il fondatore della cultura europea. Tutto qua, poi i giudizi estetici passo totalmente in secondo piano. Non solo letture a teatro in questi giorni, possiamo vedere Giancarlo Giannini, nella serie originale di Sky con Catch-22. Voi date troppo peso alla vita. Ascoltate il vero trucco è perdere le guerre. Io adoro fare altre due cose con Clooney nel passato, ma non c'erano i tempi. Mi ha chiamato per questo personaggio, molto complesso, molto divertente. L’attore ha lavorato più volte con i grandi registi di Hollywood. Attualmente Giannini è impegnato sempre nel cinema. Ho finito adesso un film in Brasile, forse ne torno a fare un altro quest'estate, ma non dico niente. Giannini con 5 David di Donatello, altrettanti Nastri d'argento, e una candidatura agli Oscar, è uno degli attori italiani più riconosciuti e premiati. Da trent'anni mi danno il premio alla carriera perché pensano che muoia subito, invece quelli non sanno che mi allunga la vita.

pubblicità
pubblicità