Il Trono di Spade, tutte le curiosità

27 apr 2019

C'è chi, come il gallese Iwan Rehon sperava di essere Jon Snow il buono per antonomasia e si è trovate a interpretare il personaggio più cattivo della saga. O anche chi come Tamzin Merchant dopo il numero zero, ha dovuto cedere il ruolo di Daenerys a un’altra protagonista. E pure un'attrice Carice Van Houten favorita per il ruolo di Cersei, che si è dovuta accontentare di essere Malisandre perché aveva altri impegni. Nei giorni dell'attesa del terzo episodio della serie finale, il Trono di Spade, attira l'attenzione delle centinaia di milioni di spettatori nel mondo anche per le vicende che fuori dal set, coinvolgono i protagonisti. E con almeno una cinquantina tra attori di primo piano e comprimari, le storie da raccontare, davvero non mancano. Ygritte andiamo, non avevo scelta. Tu non sai niente Jon Snow. La più celebre coinvolge Kit Harington e Rose Leslie protagonisti di un amore contrastato sul set, e sposi da qualche mese nella vita reale. L'attrice più difficile da individuare è stata quella a cui affidare il ruolo di Arya. Oltre 100 provini, poi è arrivata la piccola Maisie Willians. Il primato di velocità di arruolamento spetta a Peter Dinklage, Tyrion il folletto è anche più presente, compare in ben 63 69 episodi trasmessi sinora. Anche se di nemici ne ha tanti l'apparenza inganna. Lena Headey che nel ruolo di Cersei prova da ben sette serie a farlo fuori in realtà gli deve la parte. Fu lui a segnalarla per il ruolo. Nella vita è il britannico Jerome Flynn Ser Bronn delle acque a essere detestato dalla bella Headey. I due sono stati legati, ben prima di Game Of Thrones, una relazione finita talmente male che nel loro contratto c'è la clausola di non apparire mai nella stessa scena. Ci sono anche i parenti di Alfie Allen ovvero Theon Greyjoy, è il fratello minore della cantante Lily. Nella notte tra domenica e lunedì lo vedremo difendere gli Stark dal terrificante re della notte che in realtà sono due. Richard Brake lo ha interpretato nella 4° e 5° quinta stagione, dalla 6° tocca allo slovacco Vladimir Furdik, spetterà a lui tra poche ore guidare l'armata dei non morti all'assalto di Grande Inverno.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.