Io ti vedo, tu mi senti, continua il format di Sky Arte

14 apr 2020

Non ho mai passato tanto tempo senza vedere una mostra o un museo. D'altronde ognuno di noi ha una perversione, la mia è l'arte. Per fortuna ho Wilson che mi fa compagnia e con lui siamo alla ricerca delle iniziative artistiche più interessanti in questi duri giorni. Non resisto, devo chiamare e farmi raccontare. “Ciao TvBoy. Io ti vedo. Tu mi senti?” “Sì, ti sento chiaro e forte, Nicolas. Ciao, saluti da Barcellona”. “Saluti anche a te, TvBoy. Artista urbano strepitoso, sta sempre sul pezzo, infatti reinterpreta i grandi capolavori della storia dell'arte, per esempio la Gioconda o “Il bacio” di Hayez, ma anche lo Zio Sam del "I want you" degli Stati Uniti, questa volta con mascherina e Amuchina perché questo è il periodo. TvBoy, è molto importante per te l'attualità nel tuo lavoro”. “Nel mio lavoro di street art sì, è assolutamente importante perché tutte le opere della storia dell'arte ci raccontano il momento in cui sono state create, anche, ad esempio, quella di Hayez, il famoso “Bacio” di Hayez, i vestiti ci raccontano l'epoca. Quindi è importante che la street art anche racconti il periodo che stiamo vivendo”. “Ti manca molto uscire per strada? Diciamo che TvBoy è vestito così, ha gli occhiali da sole perché non si fa mai vedere completamente in faccia. Ti manca la tua strada?” “Sì, assolutamente, mi manca tantissimo perché è la mia tela, insomma, la strada, il mio luogo di espressione”.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast