Leonard Cohen, album postumo per poeta della musica

20 set 2019

La voce di Leonard Cohen, uno dei massimi interpreti nella storia della musica, torna a farsi sentire grazie ad un video clip. Quello che ascoltiamo è il brano “The Goal”. “No one to follow and nothing to teach”. Si tratta del primo di una serie di video che accompagneranno, da qui al 22 novembre, l'uscita dell'album postumo dell'artista canadese “Thanks for the dance”. Il disco, già disponibile in pre order, è stato realizzato grazie all'impegno e alla passione del figlio Adam. Dalla loro collaborazione per l'album del 2016 “You want it darker” erano rimasti, dopo la morte del poeta, dei bozzetti musicali, poco più di semplici tracce locali. Il figlio di quell'artista che ha saputo inserire nei testi delle sue canzoni una poetica di alto livello ha composto e ha arrangiato la musica dell'album postumo dedicato al padre. Per farlo e per ricreare l'essenza del suono ha chiamato a raccolta i musicisti con cui Leonard Cohen aveva collaborato. Il poeta della musica, morto nel novembre del 2016, con le sue canzoni ha influenzato i più grandi cantautori mondiali. Tra i suoi capolavori, la canzone “Hallelujah”, che è diventata un inno universale. “Hallelujah. Hallelujah. Hallelujah.”.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.