Leonardo di Caprio racconta Ice on fire

06 lug 2019

I ghiacci artici stanno subendo un cambiamento davvero rapido, è uno dei settori in più rapido cambiamento nel mondo, stanno scomparendo in modo davvero veloce. Peter Wadhams, autorevole e simpatico professore emerito a Cambridge di 71 anni, ne ha passati oltre 40 tra i ghiacci marini dell'Artico, di cui è uno dei più importanti studiosi al mondo. Se negli ultimi anni c'è stata la convinzione comune che si potessero intraprendere azioni sullo scioglimento dei ghiacci entro 20-30 anni, ora le ultime previsioni delle Nazioni Unite ci dicono che lo scenario non lascia più troppo tempo per agire e molto ancora c'è da fare. La neve e i ghiacci del mondo si stanno sciogliendo questo... A raccontare la corsa della comunità scientifica tra innovazione tecnologica e rilancio della tradizione per combattere i cambiamenti climatici, è LeonardoDi Caprio, che dopo 12 anni torna a parlare d'ambiente con Ice on Fire, e proprio dal libro "Addio ai ghiacci" scritto dal professor Wadhams ha tratto ispirazione. Nel film, prodotto e narrato da Di Caprio, le ricerche sui diversi modi per catturare ridurre e trasformare la CO2, l'anidride carbonica, principale responsabilie dell'effetto serra e del conseguente riscaldamento globale. Penso che le nuove tecnologie possano essere la risposta. Il documentario di DiCaprio va in questa direzione, cercando di raccontare i progetti pilota che sono stati realizzati per sottrarre anidride carbonica dell'atmosfera in modo conveniente. C'è una compagnia che lavora in Islanda, che estrae chimicamente CO2 dall'atmosfera, la inietta nelle rocce dove avviene una reazione chimica con la roccia stessa. Altre tecniche che sono state sviluppate in California e poi in Colombia per sottrarre l'anidride carbonica dell'atmosfera e trasformarla in qualcos'altro che porti a un guadagno economico come materie prime per costruire. Dunque ci sono molte idee all'avanguardia. Credo che potremmo eseguirle su larga scala piuttosto, e potremo avere migliaia di aree in tutto il mondo che assorbono anidride carbonica dell'atmosfera, ne abbassano cosi il livello, riportandolo a quello che era prima dell'era industriale e nel contempo possono produrre qualcosa che aiuti a contenerne i costi.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.