Milano Outdoor Week, via Fiori Chiari diventa un giardino

24 mag 2019

Trasformare una strada del centro cittadino, come via Fiori Chiari, in un giardino: design, natura e arredo urbano si incontrano in occasione della prima edizione di “Milano Outdoor Week”. “L'obiettivo è quello di far crescere questa iniziativa negli anni, con la speranza di riuscire ad avvicinare quello che è il pubblico finale, il grande pubblico, a un mondo che sta crescendo a livello di studi, di tecnologie, di innovazione”. Incontri e dibattiti hanno animato un progetto ambizioso, quello di fondere natura e design per costruire le dimensioni “green” della città del futuro. Sul fronte Outdoor, lungo la via, c'è la possibilità di osservare le più moderne soluzioni di arredo urbano ed esterno. Tra gli organizzatori della kermesse la rivista “Ville Giardini”. “Questa iniziativa è un contributo a diffondere questa filosofia del vivere nel verde. Non diamo consigli su come far crescere la pianta, ma diamo dei consigli su come circondarsi di piante e di verde”. L'architettura del paesaggio si occupa della progettazione di spazi esterni. “L'architetto paesaggista è l'architetto che disegna con gli alberi, ovvero è l'architetto che, contrariamente alla figura professionale che gioca con materiali edili, costruisce case e ristruttura appartamenti, il mio campo d'azione è l'esterno, la natura”. L'Outdoor Week piace ai commercianti della zona. “Facciamo un servizio per la città perché abbiamo reso una via, che è già molto bella, spettacolare con il verde, con le luci, con l'arredamento all'esterno”. A suggellare una vocazione “green” all'imbocco della via è stata posizionata un'installazione fatta con lattine di alluminio, un materiale che è interamente riciclabile.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.