Pierfrancesco Favino racconta a Skytg24 Promises. VIDEO

17 ott 2021

Sì, buongiorno siamo in diretta con Pierfrancesco Favino: "Buongiorno Pier" "Buongiorno a voi" "Che è uno dei protagonisti della giornata alla Festa del Cinema di Roma, l'altro protagonista di Alice nella città è Johnny Depp, ma noi abbiamo preferito, decisamente, avere Pierfrancesco Favino in diretta con noi." "Buciardi! Come si dice a Roma. No, grazie mille" "Scherzi a parte, allora, Promises dal 18 novembre al cinema, intanto, ne parlavamo un po' prima un ruolo un po' insolito per te perché è un film romantico, sei romantico?" "Io in realtà nella vita sarei anche romantico quindi mi è stata data l'opportunità di far vedere quest'aspetto, però sono molto contento, finalmente faccio un film romantico dove si piange, eh sì quelle cose che dici, oddio che mi vedo stasera ho voglia del 'plaiddone' e poi vado al cinema, mi metto lì e mi piango un po' di lacrime." "Però è una pellicola che parla, vabbè parlando d'amore, arriva a tutti naturalmente, però parla anche di promesse mantenute e non mantenute di questo forse grande amore che poteva arrivare ma che non è arrivato." "Beh, parla anche del del tempo, di quando queste cose arrivano e magari invece arrivano nel momento sbagliato e parla anche, secondo me, in una maniera molto bella degli uomini, dei maschi, non giudicandoli, guardandoli insomma soprattutto dal punto di vista di una donna e in una maniera molto, molto empatica e questa è una cosa che mi ha rapito dall'inizio." "Infatti, mi hai anticipato la domanda, non vale ogni volta che siamo insieme io ti voglio fare qualcosa ma tu rispondi prima della mia domanda." "No, perché abbiamo solo tre minuti." "Amanda Sthers è la regista, com'è stato lavorare con lei?" "Molto bello, io mi sono innamorato della sceneggiatura da subito, per quello dicevo prima, è una donna estremamente intelligente, estremamente sensibile, scrive molto, molto, molto bene e soprattutto mi è piaciuta moltissimo questa capacità di guardare agli uomini comprendendoli, soprattutto, anche nell'aspetto con gli amici, molto spesso questa cosa viene vista come qualcosa che ruba tempo alle storie, invece lei riesce a capire che per gli uomini, per i maschietti, quella cosa lì è benzina necessaria, proprio per essere migliori nei rapporti." "Quindi secondo te molto spesso nei film gli uomini non vengono compresi?" "No, non si può generalizzare così, però è vero che in questo momento uno sguardo femminile su un uomo così secondo me può ampliare la visione dell'uomo e del maschio." "Non vedo l'ora di incontrarlo un uomo così, personalmente." "Sì, però poi ci sono anche delle conseguenze negative, eh! Per cui attenti" "Scherzi a parte prima di ridare la linea due altre cose, una riflessione su Jean Reno che è strepitoso, il rapporto che hai con lui, almeno nel film, non è strepitoso." "No, purtroppo, infatti mi auguro presto di fare un film in cui siamo una coppia felice. No, voglio rincontrarlo assolutamente è stato meraviglioso avere a che fare, anche se per poco, con lui, è uno dei miei attori feticcio per cui è stato uno dei dei regali che mi ha fatto questo film." "E l'altra cosa, allora: non fa notizia, non mi fraintendere, non fa notizia che insomma un italiano sappia parlare inglese, naturalmente non fa notizia, detto questo fa notizia il tuo accento perfettamente british, io che ho studiato l'inglese americano, facevo così fatica a capirti, sono sincera." "Ma questo è un uomo che ha vissuto a Londra con la madre inglese, io l'inglese l'ho imparato a Londra, da piccolo ho avuto questa fortuna, dopodiché un po' di campanilismo, sono felice del fatto che ci siano attori da noi, il protagonista in un film in cui si parla inglese, per cui: 'daje tutta' come si dice a Londra." "Va bene grazie, esattamente, grazie Pierfrancesco Favino, bisogna ridare la linea. Grazie è sempre un piacere, ci vediamo al cinema dal 18 novembre, anche prima spero" "Mah sì, ci vediamo al cinema, se volete ci vediamo al cinema anche prima, ditemi quando ci andate vengo anch'io." "Grazie, a voi".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast