Prima della Scala, dietro le quinte della Tosca di Puccini

28 nov 2019

Sarà una Tosca da film in una Roma mai vista, che non tradirà la scrittura di Puccini. Siamo entrati dentro il Teatro alla Scala di Milano per vedere in anteprima le prove dell'opera che andrà in scena nell’attesissima prima del 7 dicembre. Siamo nel cuore del secondo atto, in uno dei momenti più drammatici dell’opera. Nel ruolo dell’eroina di Puccini la star della lirica Anna Netrebko. La bacchetta del direttore Chailly e le indicazioni di Livermore, che scorgiamo nel buio della platea, guidano cantanti, orchestrali e tutti gli artisti e tecnici ad affinare gli ultimi dettagli. Sul fondale si staglia Palazzo Farnese. La scenografa Cristiana Picco per lo studio Giò Forma ha fatto un lavoro meraviglioso, di astrazione e citazione della città di Roma. Un occhio bellissimo che guarda Roma come dall'alto. Sui costumi vi posso accennare che c'è del tramonto nel costume di Tosca, quei tramonti romani che sono incredibili e infuocano il cielo. Un allestimento che porterà lo spettatore dentro la storia, con effetti cinematografici. È una macchina scenica che travalica l’immaginabile e il raccontabile. Lo dovete vedere.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.