Scoperto un ritratto di Leonardo da Vinci

02 mag 2019

Ecco il volto del genio, quest'uomo con la barba è stato identificato come Leonardo da Vinci. Il ritratto di proprietà della collezione reale di Londra sarebbe stato disegnato da un assistente, poco prima della morte di Leonardo, avvenuta nel 1519. L’opera era negli archivi del Castello di Windsor, ed è stata riconosciuta da Martin Clayton, responsabile di stampe e disegni della Fondazione e studioso di Leonardo. Prima di questo si conosceva soltanto un altro ritratto del grande artista e scienziato rinascimentale eseguito durante la sua vita, quello realizzato dal suo allievo Francesco Melzi. Il disegno sarà esposto per la prima volta dal 24 Maggio al 13 Ottobre a Buckingham Palace, in occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo. Saranno in mostra per la prima volta anche questi studi sulle mani per l'Adorazione dei Magi visti ai raggi ultravioletti. La tela si trova agli Uffizi di Firenze. Vi facciamo vedere anche altre anticipazioni, come gli studi per l'Ultima Cena che Leonardo dipinse su una parete del Convento di Santa Maria delle Grazie a Milano e il Feto nel Grembo, uno dei diversi studi anatomici che hanno fatto epoca. Tutti questi disegni sono stati acquisiti dalla corona inglese durante il regno di Carlo II, alla metà del 1600.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast