Sky TG24 a casa di... il messaggio di Lorenzo Baglioni

13 mar 2020

Ciao amici di SkyTg24. Dove sono? Sono a casa ovviamente, qua a Firenze. A fare cosa? Innanzitutto, secondo me, a sentirmi parte di una collettività, di tutti noi italiani, che secondo me con grandissima dignità stiamo provano a ribaltare questa situazione spiacevole, tosta, dura, complicata. Ma io “scrivucchio” delle canzoni. Ieri ho provato a scrivere una canzone su questa nostra situazione che stiamo vivendo. Vi farei l'ultima strofa che fa così: “Ritorneremo, ne sono certo, ritorneremo, ne sono sicuro, e quando ritorneremo farà anche meno paura il futuro. Ritorneremo senza dubbio torneremo un po' animali a considerarci persone e non solamente percentuali. E adesso diciamo grazie, grazie di quelli sinceri, a medici e specializzandi, anestesisti, agli infermieri. L'ultima cosa la capisce anche chi non lavora alla Nasa. Ritorneremo alla vita di sempre, ma per ora restiamo a casa”. Ciao ragazzi! Un abbraccio virtuale da qua, ciao!.

pubblicità
pubblicità