Su Sky Arte viaggio nella bellezza della provincia

05 giu 2019

Guardati intorno uomo mortale, non eri nulla. Sei partito da Bologna, e sei arrivato fino a qua davanti, a Firenze, guarda la bellezza. Hai traversato gli Appennini. Arrivata alla quinta edizione, “Sei in un Paese meraviglioso” Punta stavolta sugli itinerari religiosi più affascinanti. 15 puntate per un viaggio alla scoperta delle meraviglie della provincia italiana, che continua su Sky Arte con la produzione di “Autostrade per l'Italia”. E’ un’idea riuscire dall'autostrada, poi scendere, uscir fuori, andare infilarsi in qualche strada che sale da qualche parte, in qualche collina e trovare delle robe che sono fantastiche. Vecchi sentieri, la vecchia Francigena, piuttosto che la strada degli Dei o altre cose così, quindi tutta roba dove… ha un percorso anche da fare a piedi che secondo me il futuro di chi fa turismo è questo, cioè per decongestionare anche i centri da tutti questi pullman che arrivano. Dario veramente questo non è un cantiere, queste sono le rovine della fortezza di Castelseprio. “Ho scoperto che in Italia ci sono dei posti, anche molto piccoli e poco conosciuti che in realtà nascondono dei tesori, anche dal punto di vista religioso, immensi”. Il nostro programma su Sky Arte “Sei in un Paese meraviglioso” è una bellissima tradizione che si rinnova. E quest'anno abbiamo deciso di focalizzato sui sentieri spirituale, sulle esperienze di cammino. È una scelta molto particolare che va a premiare uno dei trend più importanti di sviluppo del turismo. L’Italia è una dorsale che è un capitale enorme di cultura e di arte, dove arte e cultura sono fortemente segnate dalla presenza del cristianesimo.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.