Taormina film fest, Smutniak: a 40 anni bilancio positivo

04 lug 2019

Potremmo definirla ambasciatrice del cinema polacco Kasia Smutniak al Taormina Film Fest per presentare "Dolce Fine Giornata", evento speciale della kermesse siciliana, diretto dal suo connazionale Jacek Borcuch. All'attrice, nata il 13 Agosto del 1979 a Pila, nel nord ovest della Polonia, che da diversi anni vive in Italia, abbiamo chiesto un bilancio dei suoi primi 40 anni. Il bilancio è buono, io lo faccio seriamente il bilancio, proprio scrivo. Lo faccio normalmente nei giorni sotto data, però lo faccio. Lo so già che il bilancio sarà buonissimo. Io mi sento fortunata, realizzata, sono felice. Il bilancio è estremamente buono. Kasia è madre di Sophie, avuta da Pietro Taricone, e di Leone, nato dalla relazione con il suo attuale compagno, il produttore Domenico Procacci. Nonostante gli impegni familiari, Kasia trova tempo anche per il set. Quando si lavora, si lavora per mesi, ma poi per mesi si sta in casa. Non è un lavoro... ogni giornata è diversa. I figli in qualche modo crescono, crescono con te e crescono con questa idea delle giornate diverse. È la famiglia che si adatta a questi tempi un po' fuori dal comune, però siamo di sicuro privilegiate come mamme.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.