Teatro e distanziamento, l'esempio del Berliner Ensemble

01 giu 2020

Saranno così le sale teatrali del vicino futuro? Non è soltanto un'idea, è il nuovo aspetto di un importante teatro tedesco, il Berliner Ensemble, fondato a Berlino est nel dopoguerra da Bertolt Brecht. Un teatro impegnato che ha spesso indicato nuove direzioni attraverso la sperimentazione. Ci prova anche stavolta partendo dalla disposizione delle poltrone; in vista della riapertura sono state distanziate, nel rispetto delle norme anti contagio. Intere file sono state rimosse e le rimanenti rispettano uno spazio di sicurezza tra gli spettatori. Le immagini del teatro rivoluzionato sono diventate virali alimentando le prevendite. Il Senato di Berlino ha disposto che i teatri della capitale tedesca debbano rimanere chiusi fino al 31 luglio, ma in questa sala gli spettacoli dal vivo riprenderanno dopo l'estate, a settembre.

pubblicità

Vuoi vedere altro ?

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.