The New Pope, l'incontro tra i due Papi nel nono episodio

07 feb 2020

“Mi ha chiamato Voiello. Si sono fatti vivi, sono venuti loro da noi perché hanno paura!” E' sicuramente questo uno dei momenti più attesi in “The New Pope”, quell'incontro tra i due Papi, inevitabile, cruciale, necessario. “Chi sei? Un ciarlatano? Sei un guru? Sei un santo?” A spingerli uno di fronte all'altro un evento che scuote il mondo, un attacco terroristico, l'ennesimo ai danni di una Chiesa che sembra sempre più disorientata e sbilanciata. E' l'ultimo episodio, il nono, della serie creata, scritta e diretta da Paolo Sorrentino, che con maestria ci ha portato dentro l'animo del nuovo Papa, un tormentato John Malkovich, e ha risvegliato dal coma Jude Law e Lenny Belardo, mai definitivamente dimenticato dai fedeli. La via della moderazione, del medio, dell'accordo finale preceduto da una minaccia, quando serve, un equilibrio come sempre gestito dal cardinal Voiello, un Silvio Orlando insostituibile per una serie dai numeri impressionanti e dal finale decisamente sorprendente. “E noi rispondiamo solo della Chiesa!” “Santità, ha perfettamente ragione.”

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.