Una mostra ricorda Audrey Hepburn, icona di stile

03 mag 2019

La sua corsa in Vespa è diventato un simbolo della Hollywood sul Tevere negli anni 50. Per Vacanze Romane Audrey Hepburn venne premiata con l'Oscar nel 1954. 65 anni dopo quella Vespa è in mostra a Bruxelles, la capitale belga, in cui l'attrice era nata il 4 maggio del 1929. L’esposizione Intimate Audrey è stata voluta dal figlio dell'interprete di tanti film. Accanto a locandine e foto di scena ci sono anche oggetti e foto appartenenti alla sua vita privata, lontano dai riflettori. Lo scopo di questa mostra è la speranza che alla fine della visita, sulla via di uscita, le persone si ritrovino a pensare wow, questa donna che è stata un'icona internazionale di stile, bellezza ed eleganza, una star del cinema, eppure in realtà ha trascorso la sua vita con un piccolo vestito di cotone. Nel 1955, dopo Vacanze Romane, la Hepburn con Sabrina è sempre nella cinquina delle migliori attrici protagoniste, ma non rivince l'Oscar. Nel 1962 è in gara per la statuetta con il film Colazione da Tiffany. Lascia il segno con i suoi occhi da cerbiatto, un fisico longilineo e una naturale classe. Una pellicola che consacra l'attrice ad inimitata icona di stile ed eleganza. Fuori dal grande schermo la Hepburn è stata nominata sul finire degli anni 80 ambasciatrice speciale dell'UNICEF. Lascia il cinema e si dedica all'impegno benefico e umanitario. Una causa sposata fino alla sua morte nel gennaio del 1993.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.