X factor 2019, al via la caccia al talento

13 set 2019

40.000 aspiranti popstar arrivate da tutta Italia e dall'estero, età media 18 anni, molti sedicenni, ma anche un settantaquattrenne, a dimostrazione che i sogni non muoiono mai. La macchina di X Factor si è messa in moto. La caccia al talento è iniziata con la prima delle sei puntate delle selezioni, anticamera dei live al via dal 24 Ottobre. Alessandro Cattelan, per il nono anno consecutivo alla guida del programma, da questa stagione sarà anche creative producer dello show: X Factor Evolution, che è soprattutto una revolution a partire dalla giuria che vede a fianco di Mara Maionchi la cantautrice Malika Ayane, il cantante autore e frontman dei Subsonica, Samuel, e la rap star Sfera Ebbasta. Un cambiamento radicale per la storia di X Factor, che dà, quindi, voce all'intero panorama musicale contemporaneo. Novità anche nel meccanismo di gioco, perché da quest'anno con quattro sì si va direttamente ai Bootcamp. Molti cantautori, il 60% del totale, e in diversi casi giovanissimi. Sul palco portano anche la propria storia, perché oltre alla tecnica, all'originalità della voce e alla presenza scenica, c'è anche la personalità tra le condizioni indispensabili per provare al pubblico di avere quell X Factor, che incoronerà il nuovo talento della musica.

pubblicità