Coronavirus, Valentino Rossi: "Facciamo il tifo per noi"

21 mar 2020

Una situazione difficilissima che non ci saremmo mai aspettati. È difficile, difficile. Qua, io sono a Tavuglia, a casa mia, e qua la situazione è molto difficile perché siamo molto colpiti dal virus. Ci sono un sacco di persone che stanno male a Pesaro e poi nella Romagna, nella provincia di Rimini - e quindi siamo tutti confinati a casa. - Ciao Valentino. Noi facciamo fai il tifo per te, e tu fai il tifo per noi. Ciao ciao. Andrà tutto bene! Che carino. Vale questo è un bambino di Bergamo, di Brescia, province colpitissime. Naturalmente noi facciamo il tifo per loro, perché abbiamo visto un sacco di immagini difficilissime a Bergamo e Brescia. Quasi un bollettino di guerra ecco. Io ho tanti soprattutto bergamaschi, che saluto, mi hanno detto che là è difficile e quindi in questo periodo più che loro fare il tifo per me, Sono io che faccio il tifo per loro.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.