Djokovic potrà giocare primo turno Austalian Open

13 gen 2022

E alla fine, come prevedibile va in tilt pure l'organizzazione degli Australian Open, che ritarda il sorteggio del torneo per l'incertezza sulla presenza del campione uscente Novak Djokovic al grande Slam. L'attesissima decisione del Ministro dell'Immigrazione sulla convalida del visto del tennista serbo tarda ad arrivare e quindi, nell'indecisione che fare? Dopo un'ora e mezza, il sorteggio comincia e il tennista no vax viene provvisoriamente inserito tra i partecipanti. Il suo primo sfidante sarà eventualmente Miomir Kekmanovic, ma non è ancora deciso e tutto può succedere in un'intricata vicenda sportiva ma anche giudiziaria, diplomatica e sanitaria. Nelle ultime ore il rigido e scrupoloso lavoro del Ministero dell'Immigrazione è la verifica della dichiarazione di viaggio presentata da Nole all'arrivo in Australia, ma anche le discrepanze sulle date dei test anti-Covid effettuati dal campione a metà dicembre. E allora, a voler chiarire le cose ci pensa il diretto interessato che in un lungo post su Instagram esce allo scoperto e ammette di aver violato l'isolamento due giorni dopo l'accertata positività al Covid e incolpa il suo staff, di aver involontariamente commesso degli errori nel compilare la dichiarazione di ingresso all'arrivo in Australia. Scrivo queste cose per mettere a tacere le continue disinformazioni sui miei spostamenti, si giustifica Djokovic. Ma la sensazione è che la toppa sia stata peggio del buco, perché queste ammissioni secondo i media locali, potrebbero costare al tennista oltre che l'espulsione, anche l'arresto fino a cinque anni per false dichiarazioni. Intanto il campione continua ad allenarsi in vista dell'inizio lunedì del torneo, anche se per una volta il punto decisivo della partita più difficile della sua carriera, dovrà giocarlo al chiuso di un ufficio governativo.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast