Euro2020, un mese all'Europeo

11 mag 2021

"Iniziare a Roma questo Europeo sarà una grande vetrina, per dimostrare che l'Italia c'è, che ha voglie e che è tornata l'Italia affamata degli anni '90-2000". "Italia". "Metti in campo una mentalità diversa, che è quella comunque, soprattutto di andare a cercare di far gol, anche rischiando magari di subire qualcosa". "Ha saputo toccare le corde giuste ridandoci entusiasmo, ridandoci quell'autostima che avevamo un po' perso dopo l'eliminazione dalle qualificazioni del mondiale". "Cercheremo di fare del nostro meglio, di spingersi oltre i nostri limiti per regalare tanta felicità e tanta gioia". "La mia speranze è quella che la squadra possa arrivare agli Europei ed essere comunque una squadra che possa giocare un bel calcio e possa avere le sue chance di vittoria finale". "Il lavoro è quello che paga, se non lavori i risultati non arrivano". "È stato bravo nel metterci non troppa pressione ma nel lasciarci liberi di essere quello che ognuno di noi è sul campo, esaltando, come detto, le qualità dei singoli". "Un sogno da bambino, e davvero sto vivendo il sogno di un bambino, il mio sogno è sicuramente il sogno di tanti bambini". "Penso che l'Italia abbia un futuro importante, e che stia tornando ad alti livelli. Questa maglia, questi colori, questa Nazione meriti di essere in alto come lo è sempre stato". "Sarà un'altra emozione dentro all'emozione".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast