Presidente della FIFA Infantino contro razzismo nel calcio

24 set 2019

Il razzismo è un problema in Italia, è un problema anche in altre parti del mondo ovviamente, non solo in Italia. L'Italia, che è un Paese o dovrebbe essere un Paese moderno, un Paese civile, un Paese educato, penso che si sta, si sta muovendo in una direzione sbagliata. Poi non bisogna mai generalizzare, sono sempre, chissà, un gruppo di idioti. Però bisogna lottare, bisogna condannare, bisogna estirpare e bisogna fare in modo che il razzismo non abbia nessun tipo di posto nella nostra società. La spinta la devono dare le e società o la Federazione? Tutti, tutti, le società, la Federazione, le Autorità, è anche un problema di ordine pubblico, è un problema di Autorità, di Polizia. Penso che ci vuole la collaborazione di tutti, non bisogna più nascondersi dietro un dito o giocare a scaricabarile, a dare la responsabilità a un altro. Bisogna che si muovano tutti, che agiscono tutti e bisogna essere intransigenti.

pubblicità