Di Canio: "Questo Liverpool è la squadra più forte al mondo"

Leicester - Liverpool, ci aspettavamo qualcosa di diverso, ma il Leicester arriva da un momento particolare non proprio di grande forma. Però il clima allo stadio ci faceva pensare in una reazione e magari potesse mettere in difficoltà un po' più il Liverpool. La squadra però non ha tanti ricambi, con merito si trova in quella posizione. Non ha probabilmente ancora l'esperienza per gestire certe situazioni, in alcuni momenti della partita, particolari, però al cospetto del Liverpool ci può postare allora parliamo del Liverpool campione del mondo con merito, ha devastato gli avversari con un possesso di qualità con un'aggressività che non immaginavamo soprattutto dopo il ritorno, dopo aver vinto, appunto la finale mondiale per club. Pensavamo magari a qualche festeggiamento di troppo, invece è tornato più forte di prima, con una nuova consapevolezza ancora più forte, una mentalità individuale e collettiva che mette paura agli avversari e toglie certezze agli avversari, quelle poche che hanno nell'affrontarlo. Funziona tutto, dal portiere, alla difesa, gli esterni che sono Alexander - Arnold e Robertson terzini che sanno difendere bene, ma sanno attaccare come delle vere mezze punte e all'occorrenza come delle vere punte e rifinitori. Centrocampo che è il motore di questa squadra ben costruito negli anni, come lo giri e lo giri, interscambio delle posizioni Oro Fashion System, tournover, fa sempre la differenza, ha sempre la stessa qualità, anche se ognuno ha la sua specificità. I tre davanti, cosa dire? Neanche li nomino perché sarebbe una vergogna. Quei tre che devastano tutti perché giocano in verticale in velocità con grande tecnica e qualità. Si amano, si baciano anche se ogni tanto ma ne guarda storto Salah, giustamente. Però, come nelle migliori famiglie, poi si ritorna tutti ad abbracciarsi e Amarsi l’un l'altro. Perciò la squadra più forte al mondo, è certificato.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.