Lazio, la prossima settimana Lulic torna a Roma

Il Lazio sin dal primo giorno ha deciso di tenere tutti i giocatori a Roma. Tutti sono rimasti a Roma, rimangono fuori quei giocatori che già erano partiti prima del lock down. Proto, Lukaku, che di fatto è un giocatore infortunato, rimarrà a curarsi fuori e soprattutto Senad Lulic che è il capitano della Lazio, si era fermato il 5 febbraio, un infortunio contro il Verona, doppio intervento. Lui era partito prima dello lock down perché si era sottoposto a un intervento in Svizzera, dove vive anche la famiglia. Quindi si è operato lì, sta facendo, ha fatto la riabilitazione in Svizzera e quindi sta continuando il protocollo riabilitativo, lo chiamiamo così. Ma è stato convocato per la prossima settimana, quindi la prossima settimana Senad Lulic, tornerà a Roma e di fatto, l’unico, l’unico che manca all'appello, l'ultimo che manca all'appello, perché gli altri giocatori di fatto… la Lazio da questo è sempre stata molto chiara, molto diretta da questo punto di vista, ha sempre chiesto e preteso che i suoi giocatori, rimanessero a Roma. Tutti sono rimasti a Roma. Lulic era partito prima, si è operato, ha fatto la riabilitazione, tornerà la prossima settimana e sarà a disposizione di Simone Inzaghi. È un recupero importante perché Lulic è un giocatore chiave per Simone Inzaghi, è il capitano della squadra, è uno dei giocatori più rappresentativi. Ecco, diciamo che la sua stagione se non finita, sembrava compromessa, invece adesso, se e quando si riprenderà Simone Inzaghi avrà anche Senad Lulic, dovrà ovviamente la prossima settimana, osservare chiaramente anche lui i 15 giorni, le due settimane di quarantena, ma poi sarà a disposizione di Simone Inzaghi.

pubblicità
pubblicità