Eriksson: "Attesa scudetto? Camminavo nervosamente"

L'ex allenatore della Lazio ha raccontato a Casa Sky Sport tutta la tensione e l'emozione di quei 60 minuti durante i quali il 14 maggio del 2000 aspettò l'esito della partita tra Perugia e Juventus (il cui secondo tempo era stato posticipato a causa di un nubufragio) al termine della partita vinta per 3-0 dalla sua Lazio contro la Reggina.

pubblicità