Giampaolo: "Su idea di gioco non arretro di un millimetro"

Nei concetti non si cambia nulla. Non si cambia nulla. Si porta avanti il lavoro sul quale abbiamo... che ho cominciato 50 giorni fa e non si cambia nulla. Posso spostare un giocatore da una parte all'altra, ma non cambiano i principi, non cambiano i concetti. È un falso problema. Il problema è capire come, quando, dove mettersi, smarcarsi, se l'avversario mi aggredisce, se l'avversario mi aspetta, com'è successo a Udine. Non a caso abbiamo fatto grandi partite con grandissime squadre nel precampionato, perché di là c'era una contrapposizione aperta. Io faccio la mia partita e tu, Manchester, tu, Benfica, tu - con chi altri abbiamo giocato - fai la tua, e lì siamo andati bene. Siamo andati meno bene quando l'avversario ci ha aspettato, e lì devi fare altre cose. È su queste che bisogna lavorare. Non cambia il... posso spostare un giocatore a destra o a sinistra, ma non cambia il principio di gioco. Non si arretra di un millimetro. Si va avanti.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.