Pioli: "Voglio un Milan arrabbiato"

C'è tutto il tempo per migliorare la nostra classifica. Però in questo momento voglio gente motivata, positiva, orgogliosa e anche arrabbiata. Anche arrabbiata perché serve essere arrabbiati in questo momento, perché la classifica non è quella che vogliamo, ma se abbiamo questa classifica significa che ognuno di noi deve metterci qualcosa in più, e mi aspetto dei giocatori che non si risparmino, che corrano 95 minuti, che lottino 95 minuti per ottenere la vittoria.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.