La fidanzata Lavezzi chiede scusa alla città di Napoli

27 nov 2011

Yanina ha rettificato dopo i tweet che hanno fatto seguito alla rapina: il mio è stato uno sfogo di una ragazza impaurita, terrorizzata dopo una rapina con una pistola in faccia.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.