Hamilton accusa: "F1 ambiente dominato dai bianchi"

01 giu 2020

Numerose star dello sport hanno usato i loro social per dare sostegno alle proteste in corso e al movimento #BlackLivesMatter, tra cui Lewis Hamilton. Ma a indispettire il sei volte campione del mondo è stato il silenzio dei suoi colleghi della Formula Uno sull'argomento accusando il suo "ambiente" sui social: "Non c'è un segno di nessuno nel mio settore, che naturalmente è uno sport dominato dai bianchi - ha scritto Hamilton - Sono una delle uniche persone di colore, eppure sto in piedi da solo".

pubblicità