Europeo U21 volley sorde, l'Italia è d'argento a Palermo

09 giu 2018

La Nazionale di volley femminile U21 sorde ha vinto a Palermo la medaglia d'argento all'Europeo di categoria. Le ragazze del CT Alessandra Campedelli (ben il 60% nate dopo il 2000), non sono riuscite a ripetere la bella prova contro l'Ucraina uscendo battute per 3-0 nella finale contro la Russia. Una sconfitta, forse un po' amara, che porta in dono pur sempre una medaglia dalla quale ripartire per costruire il futuro. La rappresentativa femminile della Federazione Sport Sordi Italia ha eguagliato il risultato dell'estate scorsa alle Olimpiadi per sorde disputate a Samsun (Turchia). Prossimo obiettivo: far crescere il movimento e arrivare in forma agli Europei Seniores del 2019 che si svolgeranno ancora in Italia, a Cagliari.

pubblicità
pubblicità