Coronavirus, Borrelli: "Misure sono il massimo possibile"

21 mar 2020

Il limitare, come abbiamo detto, e le misure che sono state adottate limitano al massimo gli spostamenti. Ci sono delle esigenze che vanno assicurate. Non possiamo certo garantire la fornitura della spesa a domicilio per tutti se qualcuno non esce per portare la spesa a domicilio. Quindi sono state previste limitazioni alle attività lavorative non essenziali, ma ci sono tutta una serie di filiere come la filiera alimentare, la filiera dei servizi pubblici essenziali e dei servizi che devono essere garantite. Quindi credo che si siano adottate le misure massime che si potevano adottare poi dopodiché verrebbe la chiusura totale del Paese, ma mi domando come vivremmo, come potremmo sostenerci.

pubblicità
pubblicità