Costa Concordia, parla una superstite: "È stato perso tempo"

13 gen 2022

Si è stato velocissimo, come sappiamo tutti, l'impatto con lo scoglio. Non so quanti minuti sono passati, poi la nave si è ribaltata e ci siamo trovati ... dovevamo scendere, perché ci rendevamo conto che il pericolo c'era. Non è come dicevano loro, che era tutto tranquillo, era tutto sotto controllo. Non si trattava di un guasto elettrico. Quindi io ero lì e mi dicevo: ma perché non ci dicono niente? Cosa aspettano a farci scendere? Per me è importante questo, perché la cosa che non ho ancora, a distanza di tempo, sia il dolore, ma quello che non ho digerito è stato proprio il fatto che abbiamo sprecato tempo.

pubblicità
pubblicità
SCOPRI VOICE
SCOPRI VOICESCOPRI VOICE
Attualità, inclusion, sostenibilità, diritti. Raccontiamo il cambiamento, un video alla volta. Scopri Voice, il nuovo progetto editoriale di Sky Tg24
GUARDA ORA