Nel nome della scienza, il fascino degli oroscopi

17 nov 2019

Chi è nato il 13 Ottobre del 2019 aveva il Sole che stava transitando nella costellazione della Vergine. Il 13 Ottobre, però, non è Vergine. Storicamente il 13 Ottobre è associato al periodo della costellazione della Bilancia. Apparteniamo tutti a una costellazione precedente rispetto a quello che la tradizione ci ha associato. È la processione degli equinozi. Tra 24.000 anni i nati ad Agosto torneranno a essere del Leone; fino ad allora mettetevi il cuore in pace. Oggi per l'astronomia i Leoni sono Cancri, i Cancri Gemelli, i Gemelli Tori e cosi via a scalare per tutte e 12 le costellazioni, che a ben vedere non sono 12 ma 13. Ti faccio vedere il 10 Dicembre 2019, il Sole si trova in questo punto del cielo. Chi è nato il 10 Dicembre appartiene alla costellazione dell'Ofiuco, la tredicesima costellazione dello Zodiaco. Ah, che è questo signore qua. È questo signore qua. Ma questa è astronomia. Se uno crede all'astrologia è tutta un'altra faccenda. L'astrologia non determina i segni in base alle costellazioni. Gli antichi quando osservavano quello che succedeva alle persone, quando nascevano per esempio, quando il Sole era in questo punto, dovevano dare un nome a questo punto. Cosa c'è là? C'è l'Ariete. Ok, ma la relazione è fra quel pianeta e io osservatore sulla Terra, è un segnaposto. Se tu in una tavola sposti i segnoposti, le persone restano sedute nello stesso posto. Perchè l'energia veniva dal Pianeta. Dal Pianeta e da quello spicchio del sistema solare.

pubblicità
pubblicità