Usa, come sarà il mandato di Janet Yellen

07 dic 2020

È stata la nomina della Yellen annunciata a fine novembre che è stata molto ben accolta dai mercati, proprio perché è un personaggio già noto appunto, è stata presidente della Fed, poi è stato Trump a non rinnovarle il mandato di altri quattro anni. Una cosa abbastanza inusuale e poi anche perché si è detto in passato molto favorevole a nuovi piani fiscali, non solo, nell'aprile di quest'anno addirittura arrivò a dire che, laddove ce ne fosse bisogno, in casi estremi perché non dare alla Banca centrale anche l'autorizzazione di comprare titoli azionari, cosa che in questo momento già sta facendo il mercato giapponese, la banca centrale del Giappone. Un elemento però volevo sottolineare. La Yellen, questa la parte più buona, la parte ancora da scoprire quanto sarà favorevole o no alla cosiddetta deregolamentazione. Alcuni grossi soggetti come Google, Facebook e altri potrebbero essere un po' sotto il faro per abuso di posizione dominante. Quindi la Yellen non potrebbe essere necessariamente come Trump, favorevole a una deregolamentazione molto, molto forte. Questo potrebbe essere un po' la parte meno gradevole per i mercati.

pubblicità