Becoming, documentario sul lato intimo di Michelle Obama

05 mag 2020

Michelle Obama parte dalle sue origini in una tipica comunità operaia di Chicago per offrire uno sguardo ravvicinato della sua vita e dell'esperienza raccolta in 34 città. Per la promozione del suo best-seller, che dà il nome al documentario in cui la prima first lady afroamericana scopre il lato più intimo di sé. Moglie del quarantaquattresimo Presidente USA a cui ha saputo strappare anche lacrime di commozione e che ha sempre supportato con i suoi discorsi carismatici alle Convention. Madre di due figlie alle quali ha riservato un'educazione lontana dai riflettori. È personaggio glamour, in grado di conquistarli i riflettori sui palcoscenici dello Show Biz mondiale. In questo documentario, Michelle, si racconta evidenziando la necessità di abbattere le barriere con gli altri e la profondità vissuta dall'incontro con persone di tutto il mondo. Michelle è ormai diventata un simbolo, non è soltanto una ex first lady, è, secondo diversi sondaggi, il personaggio più popolare tra i democratici americani. C'è chi la vorrebbe candidata Vice a fianco di Joe Biden, lei lo esclude, la sua stella brilla sicuramente più dell'anziano candidato Presidente, forse in futuro è destinata a qualcosa di più di un ruolo da comprimaria. Intanto, però, a pochi mesi dal voto esce il documentario Becoming, chissà che non sia una strategia Di comunicazione politica. Di certo Becoming è una sorta di occasione ideale, visto il momento così difficile per il mondo intero per elaborare il passato e immaginare, sperare in un futuro migliore.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast