Francia, venduto all'asta primo sms mai inviato

21 dic 2021

Battuto all'asta, in Francia, per 107 mila euro, quanto di più immateriale possa esistere. Il primo messaggio di testo mai inviato nella storia, "Merry Christmas", due parole semplici, quasi banali, ma che hanno però cambiato il mondo, datate 1992. Il messaggio di testo messo all'asta dalla Vodafone britannica battuto dalla casa d'asta Aguttes di Parigi, ci riporta indietro quasi alla preistoria della comunicazione. Allora era ancora impossibile mandare messaggi di testo da un telefono, quindi il 3 dicembre del '92 l'augurio di buon natale lo inviò un ingegnere della Vodafone dal suo computer, indirizzandola a un manager nel Regno Unito della stessa compagnia, che lo ricevete sul suo telefono Orbitel, un telefono che pesava ben 2 kg ed era simile a un telefono da scrivania ma senza fili e con una cornetta. I token non fungibili, detti NFT, sono un tipo di risorsa digitale cresciuta in popolarità quest'anno, scambiati intorno al 2017, oggetti digitali che comprendono immagini, video, musica e testo. La vendita di beni immateriali non è legale in Francia e quindi la casa d'asta ha dovuto confezionare il messaggio di testo in una cornice digitale mostrando il codice. Il compratore riceverà la replica originale del protocollo di comunicazione che ha trasmesso l'sms e il ricavato sarà devoluto all'agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite.

pubblicità
pubblicità
SCOPRI VOICE
SCOPRI VOICESCOPRI VOICE
Attualità, inclusion, sostenibilità, diritti. Raccontiamo il cambiamento, un video alla volta. Scopri Voice, il nuovo progetto editoriale di Sky Tg24
GUARDA ORA