Rapporto di Save the Children sull'emergenza fame nel mondo

14 ott 2021

Un bambino su tre nel mondo è denutrito. Un dato che nella grande corsa sfugge ai riflettori di un pianeta in cui il dramma si consuma quotidianamente. A rivelarlo è la campagna "Emergenza Fame" di Save the Children. Sono circa 5 milioni e 700.000 i bambini al di sotto dei 5 anni sull'orlo della fame, oltre il 50% in più rispetto al 2019. Una vera e propria denuncia quella dell'organizzazione internazionale per i diritti dei più piccoli e indifesi. La fame di cibo attanaglia 2 milioni di bambini, che muoiono ogni anno anche a causa della malnutrizione. Una fame figlia dell'indifferenza, ma anche delle guerre. Si stima che il 60% delle persone e l'80% dei bambini che la patiscono viva in luoghi dove ci sono conflitti in corso. A complicare la situazione gli effetti del cambiamento climatico che generano catastrofi naturali che pesano, come comprensibile, soprattutto sui Paesi più poveri. E poi c'è il Covid-19, i sistemi sanitari deboli sono collassati e i bambini hanno visto i loro genitori o i loro insegnanti contagiati dal virus. Molti non hanno potuto frequentare le scuole e questo è successo in Paesi dove studiare significa anche garantirsi un pasto sicuro.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast