Uk, Johson accusato di aver infranto regole anti-Covid

12 dic 2021

La vigilia di una settimana di fuoco già di suo, tra voti parlamentari a rischio ed elezioni in bilico, per Boris Johnson comincia così, con questa prima pagina del Daily Mirror, che lo accusa di aver infranto le regole anti-Covid: ci ha preso per stupidi ancora una volta, riassume il popolare tabloid e per il Primo Ministro sono altre spiegazioni da dare. Perché la foto testimonia la sua partecipazione da remoto, a una serata di quiz natalizio organizzata dallo staff di Downing Street l'anno scorso, quando nel Regno qualsiasi riunione era vietata. Partecipazione confermata dal suo ufficio, che nega però la sua personale violazione delle regole. Questioni di lana caprina, per l'opinione pubblica c'è poco da cavillare, mentre l'opposizione Laburista festeggia, questa missione si aggiunge all'inchiesta che sta indagando su altre feste illegali, che si sarebbero tenute al numero 10 di Downing Street. Insoddisfazione, quasi rivolta popolare da un lato, insoddisfazione a un passo dalla rivolta politica dall'altro. Nel Partito Conservatore sono almeno 65 i Deputati pronti a votare contro il piano B anti-Covid, in calendario martedì e altri si potrebbero aggiungere nel timore di un altro lockdown, sull'onda dell'avanzare della variante Omicron. Ma il vero momento della verità per il Primo Ministro, sarà giovedì: elezioni suppletive per il seggio del North Shropshire, feudo conservatore, potrebbe essere espugnato dai Liberal Democratici. Se dovesse accadere, dicono nei corridoi di Westminster, le richieste di dimissioni del Primo Ministro diventerebbero molto numerose. Per qualcuno l'atmosfera nel Partito Conservatore, ricorda gli ultimi giorni del Governo di Theresa May. All'epoca, Johnson fu volto e anima del cambio di esecutivo. Oggi, quel ruolo non ha ancora un interprete e l'opposizione interna ne soffre. Così, c'è solo una domanda: chi sarà il Boris Johnson di Boris Johnson?.

pubblicità
pubblicità
SCOPRI VOICE
SCOPRI VOICESCOPRI VOICE
Attualità, inclusion, sostenibilità, diritti. Raccontiamo il cambiamento, un video alla volta. Scopri Voice, il nuovo progetto editoriale di Sky Tg24
GUARDA ORA