Affidi illeciti, dopo Bibbiano Forza Italia presenta ddl

Un disegno di legge da approvare entro due mesi per impedire che i casi come quello di Bibbiano possano ripetersi in futuro. I parlamentari emiliani di Forza Italia, intervengono sull'inchiesta Reggiana per i presunti affidi illeciti di bambini. Perché bisogna chiudere la fabbrica dei mostri, in questo territorio da vent'anni a questa parte stanno capitando delle cose terribili. Bambini che vengono ingiustamente sottratti alle loro famiglie, dati in affido e in adozione per motivi di business. Abbiamo presentato un disegno di legge per garantire un affido sicuro davanti a un magistrato e soprattutto garantire che gli assistenti sociali, i medici, gli psicologi, le onlus fabbricatrici di mostri abbiano un controllo assoluto. Noi chiediamo a tutte le forze politiche di firmarlo di approvarlo in tempi brevissimi. E tutto questo è molto più efficace di qualsiasi commissione d'inchiesta. La giunta del comune di Bibbiano di centrosinistra, intanto, denuncia una gogna mediatica e critica ogni speculazione politica. Gli assessori ribadiscono la propria vicinanza al Sindaco, attualmente sospeso dall'incarico. E' tra i 29 indagati nell'inchiesta, finito ai domiciliari per falso ideologico e abuso d'ufficio. "Giù le mani dai bambini" dice Forza Italia. Troppo dolore e troppo male e questo sistema corrotto deve finire. Noi in Parlamento, in Senato, ovunque, vigileremo e cercheremo di tenere alta sempre l'attenzione. Quali sono altri casi su questo territorio che vi preoccupa? Beh, noi siamo partiti già vent'anni fa con il caso della Bassa Modenese, ce ne sono tantissimi altri. Prima parlavamo del Forteto in Toscana il caso angeli e demoni, ma siamo convinti che questa sia solo la punta di un iceberg molto grande e che qualcuno ha cercato di coprire, ma sta venendo finalmente a galla.


  • TAG