Giunta Camera: no a domiciliari per Margiotta

18 dic 2008

No agli arresti domiciliari per il deputato del Pd Salvatore Margiotta. Così ha deciso la giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera. Margiotta è indagato a Potenza per lo scandalo delle presunte tangenti in Basilicata.

pubblicità